Fine di una pandemia – Breve diario di una schiava (Libro)

8,00 iva inclusa

C’è la pandemia, siamo reclusi in casa, ma la carne, il sesso, la voglia non conoscono pace, non vanno in letargo, soprattutto per chi il sesso lo vive come massimo piacere della vita e non noiosa necessità riproduttiva. La schiava Leila ci narra la sua storia di devozione al Padrone, splendida opportunità per chi ama il BDSM, per chi si sente attratta/o da questo affascinante mondo di complicità. Certo, gli stolti o gli ignari di questo mondo potrebbero inorridire. Poveri… non comprendono che si possa volontariamente essere devoti per un reciproco piacere. Magari sono poi schiavi di un datore di lavoro con piacere unilaterale! Leila ci descrive il piacere di servire il suo Padrone nel soddisfare i suoi piaceri, che diventano il piacere della schiava, l’appartenenza come fine per raggiungere nuove vette di appagamento, mentale e carnale, fino alla firma di un vero e proprio contratto. È il sigillo che porta al Nirvana del sesso. ADATTO A UN PUBBLICO ADULTO. Se lo desideri in carta a casa senza spese, scrivi a info@eroscultura.com

Disponibile anche in formato E-Book su Amazon, acquista o leggi gratis le prime pagine, link.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.